sabato 25 marzo 2017

Recensione de 'L'amore addosso' di Sara Rattaro


Titolo: L'amore addosso
Autore: Sara Rattaro
Editore: Sperling & Kupfer
Acquistalo su Amazon qui!

La trama

Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice – non può farlo – che invece erano insieme, che sono amanti.

La nostra recensione

Ho conosciuto Sara Rattaro con 'Un uso qualunque di te' che mi è rimasto nel cuore e che rileggerei mille volte sempre molto volentieri. Ho saputo sin da subito che ogni cosa che avrebbe scritto mi sarebbe piaciuta, e non solo perché è una persona speciale cui sono molto legata, una scrittrice che nonostante il successo è rimasta sempre uguale senza sentire il bisogno di adeguarsi alle circostanze. Appena ho saputo dell'uscita de 'L'amore addosso' non ho potuto fare a meno di prenotarlo; sapevo che lo avrei letto tutto d'un fiato, cosa che ormai succede sempre meno spesso. I libri che leggo mi annoiano dopo qualche pagina, fatico ad arrivare alla metà del libro, figuriamoci alla fine. Sara riesce a stupirti sempre, a catturarti e a raccontare i sentimenti più reconditi dell'animo umano, con una tale freschezza e sincerità da farteli quasi toccare come fossero cose reali, e non semplici descrizioni. Ho amato 'L'amore addosso' sin dalle prime pagine. Sul mio kindle ho sottolineato intere frasi che mi hanno fatto scorrere le lacrime, interi periodi in cui mi sono immedesimata. Quelle che racconta non sono solo storie, ma vite che potrebbero essere quelle della gente comune, delle persone con cui viviamo a contatto ogni giorno, vite che potrebbero essere le nostre. Quante di noi mentono? Secondo voi sono persone cattive da additare ed evitare, o persone cui effettivamente manca qualcosa? Riuscireste a schierarvi contro di loro e a scagliarle una pietra addosso? Io no... non me la sento perché potremmo trovarci tutti dall'altra parte della barricata ed essere soli, completamente soli e disperati. 'L'amore addosso' ti fa riflettere su tante cose: sui sentimenti, sul tradimento, sulle cose che davvero sono importanti nella vita, sulle bugie, sui matrimoni sbagliati, sul tempo che passa inesorabile. Impossibile non amarne ogni singola frase. Grazie Sara Rattaro per averci scritto un altro piccolo gioiello della narrativa italiana!

Le frasi più belle de 'L'amore addosso'


"Puoi attraversare una vita intera e accorgerti troppo tardi 
che ti basta una manciata di secondi 
per capire di amare qualcuno"


"Sono rimasta lì a guardarla camminare verso di te
come se avesse una velocità tutta sua,
e per la prima volta ho capito cosa significasse essere l'altra"

"...esiste una cosa sola peggiore del dolore che stai vivendo: 
non poterlo raccontare a nessuno"

" Esiste un momento preciso nella vita di ognuno di noi 
in cui una cosa diventa chiara: 
siamo sempre noi gli unici responsabili delle nostre az